il piccolo mondo di Natasha
09/10/2017
 

Capitolo 1

Era una cena con i colleghi. Doveva essere solo per noi operativi, ma poi era stato invitato anche Lucio, il commerciale che aveva recentemente aveva portato dentro una commessa importante e aveva iniziato a collaborare con noi come interfaccia con il cliente. Non mi era mai stato particolarmente simpatico, ma a me in effetti tutti i commerciali non stavano simpatici.


ATTENZIONE!
Questo contenuto è riservato a utenti registrati, adulti e consenzienti.
Per poterlo leggere procedi con l'autenticazione, se non sei registrato puoi iscriverti gratuitamente.
Non sei ancora iscritto? Iscriviti ora

Capitoli

  • Notte
  • Lettura
  • Racconti
  • Capitolo
  • Pensieri
  • Erotismo
  • Letture
  • Amore
  • Fantasia
  • Buio

Commenti (9)

CHICHO
affezzionato
5 56
09/10/2017 - 22:58

 

Ciao, vorrei scrivere qualcosa di meno banale ,ho finito di leggere con un sorriso da ebete fra il soddisfatto e il sognatore.... bello e sempre piacevole leggere di Monica, bella sorpresa.
a3ess5a
coinvolto
0 43
09/10/2017 - 23:46

un commento un po di delusione 

Ma che devo dire , e la prima volta che Monica parla
a3ess5a
coinvolto
0 43
09/10/2017 - 23:53

 

(segue ) come fosse un uomo e me piacevano proprio i racconti di Monica perchè era dal punto di vista di una donna ultimamente Natasha non so dare un giudizio . MA !!!!!!!
Natasha
scrittore
0 268
10/10/2017 - 10:21

boh 

@CHiCHO
Grazie! Del commento. Non sei stato banale.

@a3ess5a
Non è Monica che parla da uomo... ma un uomo che parla di Monica. Mi sembra un po' diverso.
In questa mini serie Monica sarà presente, ma non sarà la protagonista e nemmeno la narratrice.

Mi dispiace se non ti piacciano i miei ultimi racconti.
A molti piacciono e piacciono anche a me.
Ogni tanto si deve fare anche qualcosa di diverso. Se sei nostalgico rileggi dei racconti precedenti. Io a volte lo faccio.
SimoSimo
coinvolto
4 35
10/10/2017 - 14:43

 

Un uomo che parla di una donna può essere interessante solo se a farlo parlare è una donna che tenta di offrire il suo punto di vista immedesimandosi in un uomo.
Altrimenti noi uomini siamo abbastanza banali, parlando di donne. (esclusi i presenti ovviamente...)
Impresa ardua e interessante anche perchè Monica sullo sfondo è una presenza ingombrante.
La trovo una bella novità.
zandertriple
affezzionato
2 65
12/10/2017 - 00:09

rischio 

sicuramente riprendere la protagonista preferita da molti di noi con un'ottica nuova è una sfida rischiosa, però penso ci saprai stupire ancora una volta!
giangiweb
coinvolto
7 49
13/10/2017 - 13:27

Lo sapevo, lo sapvevo, lo sapevo!!!! 

Da quando hai scritto "Lei"!!!! Lo sapevo che c'era il sorpresone finale e chi poteva essere se non LEI? Continuerai vero? Vero? Vero?
marco198
curioso
0 2
13/10/2017 - 18:47

Ritrovare Monica è sempre un piacere! 

..anche se non è la protagonista è bello risentirne parlare
ayesi
curioso
1 5
Commento da Medaglia
26/10/2017 - 22:18

mmmmhhhh Monica 

Naty, che dire Monica ha fatto tutto provato tutto, per anni seguita e attesa, sensazioni colori pathos ... la grande complicità con Stefano, dall'auto alla chiesetta, al camion, ai boschi, al baldo anzianotto, Michele e gli amici; sentirla nominata nelle parole di un commerciale ad una cena d'ufficio con soli uomini, mi ha disturbato!
Ci saprai stupire ed appagare ma se Monica c'é, non può non essere protagonista. Nostalgico? No Monica è il disegno del protagonismo. Scusa la franchezza. Baci.